Le innovazioni militari in Prussia

Le innovazioni militari in Prussia

Nella prima metà dell’Ottocento inizia lentamente a diffondersi la rigatura dei cannoni e dei fucili, ma maggiore successo trova la capsula fulminante che va a sostituire la polvere da infiammare con la scintilla del cane. Le fanterie raggiungono una maggiore regolarità di fuoco, possono ora sparare anche sotto la pioggia ed ottenere più velocità di tiro. L’innovazione trova consensi in Prussia. (altro…)

L’antico porto romano di Ostia

L’antico porto romano di Ostia

Roma nel suo splendore imperiale era una città di oltre un milione di abitanti in cui affluivano merci da ogni parte del mondo, tonnellate di grano, olio, vino, tessuti e metalli, animali selvatici. Un solo porto fluviale riforniva l’intera città, il Porto di Ostia, alla foce del Tevere. (altro…)

Otranto 1480

Otranto 1480

L’estate scorsa mi sono ritrovato a percorrere quelle strade di Otranto che sono state proscenio di un drammatico episodio della storia avvenuto nell’estate 1480, e di cui ormai si è quasi persa la memoria. Memoria recuperata grazie ad alcuni importanti testi, alcune ricerche storiche di pregio ma anche un memorabile romanzo storico che ha di fatto ridato voce ai protagonisti di allora, “L’ora di tutti” di Maria Corti. (altro…)