Andrea Serrao e la Repubblica del 1799

Andrea Serrao e la Repubblica del 1799

Quando Andrea Serrao lasciò Roma per far ritorno nel Regno di Napoli, accettando l’invito del vescovo Felice Pau a reggere il seminario di Tropea, la sua conversione al giansenismo, frutto della frequentazione di Giovanni Bottari e Pier Francesco Foggini, era ormai avvenuta. (altro…)