Guerra di Siena, le premesse

Guerra di Siena, le premesse

La ricostruzione dei vari momenti della Guerra di Siena sfida ancora oggi narrazioni di parte e interpretazioni di condotte forse segnate da doppiezza e segreti. La celebrazione della libertà di Siena, da un lato, e dell’ingegno mediceo, dall’altro, consuma una narrazione, tutta italiana, in cui gli unici a giocare a carte scoperte sarebbero ingenuamente spagnoli e francesi. Noi abbiamo provato a tratteggiare delle linee guida semplici nella ricostruzione dei fatti. (altro…)

L’Ars nova

L’Ars nova

Il brano che segue, tratto da Massimo Mila, Breve storia della Musica, si sofferma sull’Ars nova fiorentina, l’intreccio tra musica e poesia che nel Trecento trovò espressione nella scuola poetica del Dolce stil novo. (altro…)

Leone X e Clemente VII

Leone X e Clemente VII

Nel 1516 Guicciardini passò al servizio del cardinale Giovanni de’ Medici, divenuto papa col nome di Leone X: ottenne anzitutto il governatorato di Modena e, nel 1521, fu nominato commissario generale dell’esercito pontificio. Difese con successo Parma dall’assedio delle truppe francesi e quando, nel 1523, divenne papa Giulio de’ Medici, col nome di Clemente VII, fu nominato governatore della Romagna e divenne poi consigliere del papa e luogotenente del suo esercito. I due pontefici di Casa Medici furono così da lui descritti. (altro…)