La penitenza tariffata

La penitenza tariffata

Nei conventi irlandesi del VI secolo era assai diffusa la pratica della penitenza tariffata. Dall’Irlanda questa pratica di diffuse in tutta Europa. Prima si accusavano i peccati, poi si riceveva l’assoluzione, infine si compiva la penitenza. L’accusa dei peccati doveva essere molto dettagliata e famosi confessori composero dei libri penitenziali descrivendo le “tariffe” corrispondenti ai vari peccati.
Quello che segue è un passo del Libro Penitenziale di Burcardo, vescovo di Worms. (altro…)

Le Casate Reali Francesi: i legittimisti

Le Casate Reali Francesi: i legittimisti

Molte volte, quando si parla di reali francesi, si pronunciano le parole legittimista, orleanista e bonapartista, ma perché? Per capire meglio la situazione bisogna partire da Re Luigi XIV detto il “Re Sole”, che era figlio di Re Luigi XIII e della moglie Anna d’Austria; suo fratello minore Filippo, Duca d’Orleans, è l’antenato dell’attuale Conte di Parigi mentre suo nipote Filippo V di Spagna, salendo al trono del Paese Iberico in seguito al Trattato di Utrecht, rinunciò per sé stesso e per i suoi discendenti, a qualsiasi rivendicazione sul trono francese. In questa prima parte ci concentreremo sul ramo detto “legittimista”. (altro…)

Diomede, il migliore degli eroi greci dopo Ulisse

Diomede, il migliore degli eroi greci dopo Ulisse

Diomede era figlio di Tideo, il miglior guerriero dell’epoca antica, che aveva alimentato la fama e il mistero intorno alla sua figura, facendo strage anche di persone a lui vicine, come amici e familiari. Il figlio apprese dal padre la grande abilità dell’arte della guerra che gli permise di vendicare il padre e divenire Re di Argo. (altro…)