Diomede, il migliore degli eroi greci dopo Ulisse

Diomede, il migliore degli eroi greci dopo Ulisse

Diomede era figlio di Tideo, il miglior guerriero dell’epoca antica, che aveva alimentato la fama e il mistero intorno alla sua figura, facendo strage anche di persone a lui vicine, come amici e familiari. Il figlio apprese dal padre la grande abilità dell’arte della guerra che gli permise di vendicare il padre e divenire Re di Argo. (altro…)

La Battaglia di Minorca nel dispaccio del viceammiraglio John Byng

La Battaglia di Minorca nel dispaccio del viceammiraglio John Byng

La battaglia di Minorca, scontro che segnò l’apertura delle grandi operazioni navali della Guerra dei Sette Anni, è divenuta famosa più per le tragiche vicende processuali che in conseguenza dell’insuccesso segnarono l’ammiraglio Byng, deferito alla corte marziale ed infine fucilato, che per le sue implicazioni strategiche. Il valore strategico dell’intera operazioni fu anzi assai discutibile. (altro…)

I tercios visti da vicino. Intervista ad Hugo A. Cañete

I tercios visti da vicino. Intervista ad Hugo A. Cañete

I tercios dominarono i campi d’Europa per più di un secolo e mezzo divenendo simbolo dell’impero spagnolo. Ne parliamo con lo studioso Hugo Álvaro Cañete autore di numerosi volumi di storia militare, tra i quali Los Tercios en el Mediterráneo, La guerra de Frisia, Los Tercios de Flandes en Alemania e, per la collana di Quaderni di Historia Regni, del saggio “Brasile 1625: Il Tercio Viejo di Napoletani di Don Carlo Caracciolo, Marchese di Torrecuso. Perdita, assedio e recupero di Salvador di Bahia”, inserito nel testo Condottieri e Battaglie della Napoli Spagnola. Lo ringraziamo per averci concesso questa intervista. (altro…)