L’assedio di San Giovanni d’Acri del 1189

L’assedio di San Giovanni d’Acri del 1189

Ci sono stati differenti assedi della città di San Giovanni d’Acri. Il più famoso fu sicuramente l’ultimo, quello del 1291, che segnò la fine degli stati crociati. Cento anni prima, però, San Giovanni d’Acri era stata protagonista della Terza Crociata con un assedio avviato da Guido di Lusignano e completato da Riccardo Cuor di Leone. (altro…)

La disfatta di Hattin

La disfatta di Hattin

Con ancora l’eco della disfatta di Hattin, Saladino è spesso presentato come un condottiero invincibile eppure, prima di avere ragione dei cristiani, dovette organizzare ben tre invasioni del piccolo Regno di Gerusalemme e molte furono le volte in cui fu sconfitto, spesso con forze più numerose di quelle crociate. (altro…)

Davide IV di Georgia e la battaglia di Didgori

Davide IV di Georgia e la battaglia di Didgori

Emergendo come un regno unito nell’undicesimo secolo, la Georgia si trovò presto impegnata in una lotta impari contro l’impero selgiuchide. Per evitare ulteriori devastazioni del suo paese Re Giorgio II Bagratoni decise di riconoscere la sovranità di Sultano dei Selgiuchidi e di rendergli omaggio. Nel 1089, un colpo di stato senza spargimento di sangue costrinse il re Giorgio II ad abdicare in favore di suo figlio di 16 anni, Davide. (altro…)

Baliano di Ibelin e la caduta di Gerusalemme

Baliano di Ibelin e la caduta di Gerusalemme

Il 2 ottobre 1187, Gerusalemme si consegnava a Saladino ed al suo esercito. La Città Santa cadeva ai suoi piedi, conquistata dai musulmani dopo ottantotto anni di dominio cristiano. Fu l’inevitabile conseguenza della sconfitta di Hattin, tre mesi prima, quando fu catturato anche re Guido di Lusignano. Quella battaglia aveva lasciato Gerusalemme indifesa, tutti i cavalieri, compresi i Templari e gli Ospedalieri, erano stati chiamati alla battaglia, lasciando donne, bambini, vecchi e infermi a Gerusalemme. E tuttavia Gerusalemme non si arrese senza combattere fino alla fine. (altro…)

Niceforo III Botaniate, imperatore bizantino

Niceforo III Botaniate, imperatore bizantino

Niceforo Botaniate, stratego del tema d’Antiochia, discendeva dai Focas che avevano già avuto sul trono di Costantinopoli l’imperatore Niceforo Foca. Botaniate servì come generale sotto Costantino IX Monomaco e Romano IV Diogene, aveva dunque una vasta esperienza militare quando pensò di sfruttarla per spodestare l’imperatore Michele VII Ducas. (altro…)