Home / 16/5000 Archivi tag: prima guerra mondiale

16/5000 Archivi tag: prima guerra mondiale

Memorie della Grande Guerra: la Sesta Battaglia dell’Isonzo

Dall’esito vittorioso della difesa italiana dell’altopiano di Asiago ebbe origine la Sesta Battaglia dell’Isonzo. Il morale della truppa era alto, il fatto di aver fermato gli austriaci in Tirolo aveva zittito i malumori e Cadorna voleva approfittarne per sferrare il colpo decisivo sull’Isonzo. Un massiccio spostamento di uomini dall’altopiano sino ...

Leggi di più »

Edith Stein, dall’ateismo al cattolicesimo ed al martirio di Auschwitz

Tante figure di pace e sacrificio emersero dalla tragedia della Seconda Guerra Mondiale, tra queste anche quella di Santa Teresa Benedetta della Croce, al secolo Edith Stein, carmelitana scalza morta nel lager di Auschwitz il 9 agosto del 1942, filosofa della scuola fenomenologica di Husserl, teologa e mistica, ebrea, agnostica, ...

Leggi di più »

Memorie della Grande Guerra: l’aviazione italiana

Nel corso del primo conflitto mondiale, l’aeronautica subì uno straordinario sviluppo. Anche l’aria era diventata un campo di battaglia e gli aeri rappresentarono una nuova frontiera della guerra. Il contributo degli aviatori alle operazioni belliche fu fondamentale, anzitutto nelle missioni di ricognizione. Osservare il nemico, tenere d’occhio le sue postazioni, ...

Leggi di più »

Memorie della Grande Guerra: l’offensiva austriaca in Trentino

La sofferenza della guerra fu acuita dal sopraggiungere dell’inverno, il primo. Il freddo però era tremendo, furono allestite baracche, scavate gallerie o usate caverne naturali come ricoveri. Mancavano cappotti, mancavano indumenti adeguati a sostenere quelle temperature e necessari per evitare congelamenti agli arti. L’esercito italiano era schierato lungo un fronte ...

Leggi di più »

L’unificazione della Polonia

All’inizio del Novecento, il socialista Josef Pilsudski costituì dei gruppi nazionalisti polacchi reclutando giovani univesitari ed operai. Per metà clandestino e per metà riconosciuto dagli austriaci in chiave anti-russa, questo movimento fu sostenuto dalle società ginnastiche, i sokol, e stabilì il suo centro operativo a Cracovia. Le province polacche soggette ...

Leggi di più »