Home / Terre irredenti e colonie

Terre irredenti e colonie

Gli statuti di Tripolitania

Alla proclamazione della Giamhurriya et-Trabulsiyya, ovvero della Repubblica di Tripolitania capeggiata da Ramadan esc-Sceteuri, il governo italiano si mosse spedendo a Tripoli, nei primi mesi del 1919, decine di migliaia di soldati, trecento cannoni, mille mitragliatrici, quaranta aeroplani, lacrimogeni, gas asfissianti, un autoparco di settecento camion. Le prime mosse però ...

Leggi di più »

La monetazione di Ragusa

Già territorio dell’Impero Bizantino, la città di Ragusa divenne possedimento veneziano dopo la Quarta Crociata. Recuperata la propria indipendenza con la Pace di Zara del 1358 la città scelse di porsi sotto la “protezione” del Regno d’Ungheria. All’indomani della disastrosa sconfitta magiara a Mohács, però, Ragusa passò dalla “protezione” ungherese ...

Leggi di più »