Jules Verne e il destino del Veneto

Jules Verne e il destino del Veneto

Jules Verne (1828-1905) è uno di quegli scrittori con cui siamo cresciuti tutti. I suoi libri sono dei classici della fantascienza per ragazzi, eppure rileggerli ora che siamo grandi non smette di provocarci emozioni e sorprese. Anzi, con gli occhi dell’adulto è più facile accorgersi di come il contenuto di quelle storie possa raccontare molto anche a chi non è più un bambino. (altro…)

Memorie della Grande Guerra: ritirata dall’Alto Isonzo

Memorie della Grande Guerra: ritirata dall’Alto Isonzo

Ancora padroni del Monte Nero, tenevamo al principio del 1916 trincee in terreni difficili, franosi, precari in tutta la conca di Plezzo e sulla dorsale Sleme-Merzli. Alcune posizioni furono abbandonate volutamente ed una nuova linea difensiva fu predisposta dal Krad Vhr (Monte Grad) al Monte Iessa, Costa Raunza e Costa Duole, scendendo sino sull’Isonzo all’altezza di Dolje (Dollia). (altro…)