Mantova prima dell’anno Mille

Mantova prima dell’anno Mille

Mantova, defilata rispetto alle grandi vie di comunicazione, non visse le aggressioni dei Visigoti di Alarico, neppure gli Unni vi entrarono. Conquistarono e saccheggiarono Aquileia, Altino, Padova, Vicenza, Verona, Brescia, Bergamo ed arrivarono sin sotto le mura di Milano prima che l’intervento di Papa Leone I scongiurasse il peggio. (altro…)

Scioperi e proteste durante la Grande Guerra

Scioperi e proteste durante la Grande Guerra

Nel luglio del 1917, in piena Grande Guerra, gravi incidenti scoppiarono negli stabilimenti Pattison di Napoli. Qui i carabinieri spararono sugli operai in sciopero ferendone dieci. Era tutto figlio di una intensificazione delle norme in materia di sciopero dettata dal contesto bellico. (altro…)

Berengario di Ivrea contro Ottone I

Berengario di Ivrea contro Ottone I

Eliminato Berengario del Friuli, il regno d’Italia restò per un breve periodo nelle mani di Rodolfo di Borgogna, osteggiato da Ugo di Arles. Rodolfo, impossibilitato a stanziare in Italia per le vicende borgognone, vi spedì suo cognato Burcardo di Svevia che però trovò subito la morte, a Novara. Allora Ugo ebbe via libera, sbarcò a Pisa, raggiunse Pavia, si fece incoronare re d’Italia e cominciò a distribuire feudi e privilegi ai suoi sodali, per lo più provenzali del suo esercito. Così fece pure con Berengario, marchese d’Ivrea, dandogli in moglie la propria nipote Willa. (altro…)

Il tradimento di Novara, 10 aprile 1500

Il tradimento di Novara, 10 aprile 1500

“Fatal Novara” è un’espressione famosa nella storia e nella letteratura italiana, creata da Giosuè Carducci nella celebre ode Miramar. A rigore il termine dovrebbe far riferimento alla nave Novara della marina austro-ungarica, che da Trieste portò l’arciduca Massimiliano d’Austria in Messico verso l’impresa sfortunata conclusasi davanti a un plotone d’esecuzione a Queretaro. Spesso l’espressione è stata utilizzata, erroneamente, per fare riferimento alla sconfitta piemontese del 1849 che concluse la I Guerra d’Indipendenza. Eppure Novara fu realmente “fatale”, nella storia d’Italia, molti anni prima del Risorgimento, e fu fatale a quello che era forse il più ricco e splendido stato italiano, vale a dire il Ducato di Milano. Novara inaugurò la conquista straniera dei potentati italiani, con tutto ciò che ne sarebbe seguito. (altro…)

La Grancontessa Matilde di Canossa

La Grancontessa Matilde di Canossa

“Matilda, Dei gratia si quid est”: così si firmava, solitamente con l’aggiunta di un riferimento alla sua fragile condizione di “foemina”, la Grancontessa Matilde di Canossa, spentasi il 24 luglio del 1115, Signora di un territorio vastissimo spaziante dal Lago di Garda fino alla Tuscia ed all’Umbria, e dal Tirreno all’Adriatico, ereditato dal padre Bonifacio. (altro…)

Incursioni turche in Friuli

Incursioni turche in Friuli

Accanto alle guerre dichiarate, l’impero turco aveva sviluppato delle guerre non “ufficiali” per aumentare la pressione sull’Occidente, alcune di queste arrivarono a toccare anche il Friuli. (altro…)