Le origini del Comune di Milano

La memoria del Regnum Italiae voluto da Carlo Magno animò le ambizioni di un piccolo signore piemontese, Arduino d’Ivrea. Questi,

Leggi tutto

Il pontificato di Pio IV

Nella notte di Natale del 1559 salì al soglio pontificio il milanese Gian Angelo Medici. Sessantenne, aveva tre figli ed

Leggi tutto

Arduino d’Ivrea contro Enrico II

Astuto quanto ambizioso, Arduino s’approfittò con celerità della dipartita d’Ottone III, radunò i suoi sodali della Marca d’Ivrea e si

Leggi tutto

Le Vergini della Purificazione di Arona

Ad Arona nacque Carlo Borromeo, ma meno noto è che il Santo vi fondò anche un collegio per l’insegnamento dei

Leggi tutto

Ariberto d’Intimiano

Morto Arnolfo, arcivescovo di Milano, nel 1018, gli successe Ariberto d’Intimiano, un nobile chierico d’origine longobarda, voluto – secondo i

Leggi tutto

Berengario del Friuli, re d’Italia

Con la morte di Carlo il Grosso, re dei Franchi e Imperatore dei Romani, il trono d’Italia restò vacante, conteso

Leggi tutto

Enrico IV, l’umiliato di Canossa

Quando Enrico IV di Franconia venne al mondo, nel Kaiserpfalz di Goslar l’11 novembre 1050, il Sacro Romano Impero della

Leggi tutto

Papa Paolo VI

Il 6 agosto del 1978 moriva Papa Paolo VI. Certo nessuno poteva immaginare che, dopo di lui e la breve

Leggi tutto

I nicolaiti di Milano

Nell’undicesimo secolo divampò nella diocesi di Milano un’aspra e scandalosa diatriba in merito al celibato obbligatorio per i preti. Si

Leggi tutto

Corrado II ed il Constitutum de beneficiis

Il Constitutum de beneficiis dell’Imperatore Corrado II il Salico, questo editto sui benefici del regno italico, può ben dirsi l’atto

Leggi tutto